Gio07272017

Last updateVen, 30 Giu 2017 3pm

Back Sei qui: Home Leggere e vedere Pubblicazioni di settore Far crescere la qualità nel sociale: strumenti, tecnologie, persone.

Pubblicazioni di settore

Far crescere la qualità nel sociale: strumenti, tecnologie, persone.

tecnologia_bg

Una pubblicazione sugli esiti della ricerca, curata da G. Maino e A. Omodei, su tecnologie e mondo del sociale.

Grazie al finanziamento della Fondazione della Comunità Bergamasca (www. fondazionebergamo.it), la cooperativa sociale La Ringhiera (www.laringhiera.org) e Pares cooperativa di ricerca e consulenza (www.pares.it) hanno avviato una ricerca con quattro obiettivi:
- conoscere la diffusione e l‟impatto di strumentazioni informatiche e telematiche nell‟ambito dei servizi alla persona (sociali, socio-educativi, socio-assistenziali e socio-sanitari);
- rilevare quali ostacoli le organizzazioni e le figure impegnate nei servizi a diversi livelli operativi incontrano e quali resistenze sviluppano nei confronti di cambiamenti socio-tecnici che vedono l‟innovazione dipendere dall‟intreccio della cultura organizzativa con le potenzialità messe in campo dalle evoluzioni tecnologiche;
- identificare come le novità tecnologiche possano essere adeguate alle esigenze di settori e di processi specifici propri delle attività sociali.
- valutare quali possibilità e quali condizioni possono favorire l‟introduzione di processi innovativi che si basano sull‟impiego di tecnologie informatiche.
La ricerca intende rendere disponibili conoscenze che facciano crescere la qualità organizzativa e gestionale delle cooperative sociali in una fase che si presenta confusa. Il welfare è sottoposto a processi di ridefinizione, indotti in particolare attraverso la riduzione delle risorse pubbliche centrali e locali disponibili, riconfigurazioni che si riverberano sull‟estensione, la continuità e la qualità dei servizi (e per alcuni sulla loro complessiva rilevanza culturale). Solo riconsiderando le domande di servizi, ripensandone l‟assetto e migliorandone la qualità, recuperando energie organizzative e intrecciando collaborazioni fra i diversi attori si può immaginare di continuare a realizzare servizi che rispondano alle molteplici e mutevoli esigenze sociali.
In questa prospettiva appare indispensabile trovare soluzioni per garantire un adeguato impiego delle risorse pubbliche e private, per ottimizzare e qualificare, certificare e rendicontare l‟operato dei servizi e delle organizzazioni sociali, per migliorare i servizi che vengono realizzati, ma anche per ripensare gli interventi e le evoluzioni con maggiori connessioni con contesti in rapida evoluzione.