Mar12122017

Last updateDom, 10 Dic 2017 4pm

Back Sei qui: Home Progettazione Bandi Bandi scaduti Bando per le reti locali di volontariato al sud (scad.16-5-2016)

Bandi scaduti

Bando per le reti locali di volontariato al sud (scad.16-5-2016)

FondazioneconilSud last

E' dedicato a rafforzare le reti locali di volontariato il bando della Fondazione CON IL SUD che mette a disposizione 5,8 milioni di euro per valorizzare i volontari, l'innovazione nelle associazioni, attività di comunicazione efficaci e sostenibili.

 

 

E' rivolto in modo specifico al volontariato il nuovo bando della Fondazione CON IL SUD, che ha per protagoniste le reti locali, che potranno presentare programmi finalizzati a rafforzare l’impatto della propria azione al Sud (nelle regioni Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna, Sicilia), migliorando e ampliando l’offerta, la qualità e la diversificazione dei servizi ai cittadini.

I fondi a disposizione ammontano a 5,8 milioni di euro.

Il bando prevede che le reti locali siano composte da almeno 5 organizzazioni di volontariato. Potranno essere coinvolti, oltre al mondo del terzo settore, quello economico, della scuola e delle istituzioni. Le organizzazioni di volontariato dovranno comunque rappresentare almeno il 75% dei componenti della rete.

Saranno valutate positivamente le proposte che prevedano, tra le altre, le seguenti condizioni:

la valorizzazione e qualificazione dei volontari; la sostenibilità dell’intervento;
il coinvolgimento di soggetti di natura diversa (istituzioni, imprese, terzo settore, ecc.) e l’ampliamento della rete esistente ad altre organizzazioni di volontariato;
l’innovatività a livello organizzativo e metodologico;
il coinvolgimento di categorie tradizionalmente escluse dalle opportunità di partecipazione sociale (immigrati, anziani, disabili, ecc.);
modalità di comunicazione efficaci e sostenibili.
Le proposte dovranno essere presentate esclusivamente online attraverso l'apposito portale. La scadenza è diversificata in base alla regione in cui opera la rete:

16 maggio per Basilicata e Sicilia;
18 maggio per Calabria e Puglia;
20 maggio per Campania e Sardegna.

Vai al sito