Mar12122017

Last updateDom, 10 Dic 2017 4pm

Back Sei qui: Home Notizie Tecnologia e sociale 'Non cadere nella rete! Cyberbullismo e altri pericoli del web

Tecnologia e sociale

'Non cadere nella rete! Cyberbullismo e altri pericoli del web

0949_non_cadere

Consigli e trucchi per un uso corretto e responsabile del Web, sfruttando al meglio le potenzialità di Internet, evitando i rischi. E' il tema della campagna informativa rivolta a giovani, genitori ed insegnanti promossa dal Moige in collaborazione con la Polizia delle comunicazioni dal titolo "Non cadere nella rete! Cyberbullismo e altri pericoli del web".

In Italia, infatti, aumenta il tempo trascorso in rete dai minori e i relativi pericoli soprattutto provenienti dai social network. Oltre un genitore su due (55%) è preoccupato dei rischi che possono correre, ma quasi la metà (41%) non adotta sistemi di controllo parentale. Secondo l'indagine condotta da SWG per Moige e Symantec genitori e insegnanti sono più consapevoli di un tempo delle minacce del Web, ma rimane scarsa la conoscenza delle tecnologie esistenti per evitarle.

Dal 29 gennaio 2009, così, esperti della Polizia di Stato entreranno nelle aule delle scuole medie italiane per parlare e confrontarsi con alunni, insegnanti e genitori sul tema della sicurezza informatica. Gli incontri formativi, ai quali parteciperà anche personale del Movimento italiano genitori (Moige), spiegheranno ai minorenni come muoversi sul Web senza cadere nella rete dei pedofili e nelle grinfie dei "cyberbulli": prepotenti che aggrediscono i coetanei utilizzando anche strumenti elettronici (sms, video, foto etc). Al termine degli incontri verrà distribuito del materiale informativo per approfondire il tema durante l'anno scolastico.

Di durata biennale, la campagna itinerante coinvolgerà, nel suo primo anno un totale di 28 scuole medie inferiori di tutta Italia e migliaia di studenti.
In orario pomeridiano, invece, è previsto il momento formativo dedicato a genitori e docenti, in cui saranno illustrati pregi e rischi di Internet e del suo utilizzo da parte dei minori e sarà fornito materiale informativo utile come guida a un uso responsabile della rete.

La campagna è stata realizzata con il contributo di Symantec e patrocinata dal Ministero dello Sviluppo Economico.

Vai al sito "Non cadere nella rete"