pss-promo{jathumbnail off}L’esperienza di PSS prende l’avvio nel 1971, all’inizio di un decennio di grandi riforme dei servizi.

In modo particolare gli anni del  dpr 616 e della l. 833 in particolare. La rivista è stato un importante strumento per tale battaglia e da allora, quindicinalmente, è testimone critico e interlocutore attivo delle politiche e degli sviluppi dei servizi socialie sanitari, a livello tanto istituzionale e legislativo quanto delle singole esperienze, presentate e valorizzate per stimolare la comunicazione, il confronto, l'innovazione. Prospettive Sociali e Sanitarie è quindi strumento di riflessione, orientamento e lavoro per amministratori, dirigenti dei servizi, operatori sociali e sanitari sensibili e attenti, e accompagna anche gli studenti nei corsi di formazione alle professioni sociali. Dal 1995 la rivista è edita dall’IRS, diretta da Emanuele Ranci Ortigosa (direttore responsabile), e da Alessandro Battistella, Ugo De Ambrogio e Cristiano Gori (vicedirettori), affiancati da una redazione e da un comitato scientifico. La rivista conta, inoltre, su un folto gruppo di qualificati collaboratori nei servizi che, tramite i contributi relative alle loro esperienze lavorative, mantengono vivo lo scambio e il dibattito sulla rivista.

Per abbonarsi

Per collaborare con la rivista

Registrarsi su PSS Online

hescher mao

 Benvenuto

Quanto pubblicato su questo sito non ha alcuno scopo pubblicitario e non comporta alcuna transazione di denaro, ma ha il solo obiettivo di mettere in circolazione idee, pensieri e riflessioni.
Buona navigazione!

Libro Progettazione

libro prog mod
Ebook o Versione Pdf gratuiti

Frase del mese

Coloro cui sfugge completamente l'idea che sia possibile aver torto non possono imparare nulla, se non la tecnica.

G. Bateson