Google per il Non profit (senza scadenza)

Google per il Non Profit consente a organizzazioni qualificate di accedere alle versioni gratuite di alcuni prodotti Google a pagamento e a funzioni speciali appositamente pensate per gli enti non profit.

 

 

I prodotti di Google per il Non Profit sono:

Google Ad Grants: si può usufruire di pubblicità AdWords gratuita per un valore di $ 10.000 al mese, utilizzabili per promuovere il proprio sito web su Google, sensibilizzare l’opinione pubblica scegliendo parole chiave e promuovere annunci geolocalizzati in occasione di eventi e campagne di raccolte fondi o di ricerca volontari, monitorando le statistiche per sfruttare al meglio la propria presenza sul web.
G Suite per il non profit: permette di accedere gratuitamente alla piattaforma consente di accedere gratuitamente a G Suite Basic, che comprende una varietà di programmi utilizzabili per le attività online dell’organizzazione tra cui Gmail professionale (con possibilità di avere delle mail col proprio dominio), Google Drive (un sistema di archiviazione con 30 GB di spazio) e altri prodotti (Calendar, Hangouts Meet, etc).
Accesso a YouTube di livello Premium, con maggiore capacità di caricamento, possibilità di personalizzare aspetto e design con il branding e logo dell’organizzazione, di selezionare immagini in miniatura e overlay di invito all’azione nei video.
Google Earth e Google Maps: strumenti cartografici che offrono una vasta gamma di funzioni dinamiche, come la possibilità di portare i sostenitori nell’area interessata tramite tour virtuali o di creare visualizzazioni dettagliate e offrire dati visibili su una mappa con l’accesso premium a Google Maps Platform.

SOGGETTI AMMISSIBILI

Le organizzazioni devono essere:

associazioni, fondazioni o società cooperative registrate come organizzazioni non lucrative di utilità sociale (ONLUS);
organizzazioni non governative (ONG) internazionali registrate presso il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale;
istituzioni religiose o altre organizzazioni che operano come non profit per scopi di pubblica utilità.


MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE RICHIESTE

Tutta la procedura per accedere ai prodotti gratuiti del programma Google per il non profit va fatta online.

Google collabora con la rete TechSoup Global per verificare l’idoneità al programma e le organizzazioni devono avere un account convalidato dal fornitore TechSoup locale per poter richiedere di partecipare. Per le organizzazioni italiane il fornitore TechSoup è TechSoup Italia e gli step da seguire sono:

  • registrarsi su TechSoup compilando l’apposito form online
  • una volta ottenuta la convalida della registrazione, in quanto organizzazioni convalidate come non profit da TechSoup si può inviare la propria richiesta di adesione a Google per il non profit (se l’organizzazione non dispone ancora di un account Google, occorre crearne uno).
  • Vai al sito web di Google per il non profit

I bandi delle FoB

 

acri

Le Fondazione erogative