Progetto laboratorio Italia (scad.30-6-2021)

Le Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali del territorio, con le Diocesi (particolarmente con quelle impegnate nel “Progetto Policoro“ della CEI) promuovono il bando "laboratorio Italia".

Il Bando per l’Edizione 2021 del progetto “Laboratorio Italia” è dedicato al sostegno delle imprese che presentino un progetto di “Economia circolare e sostenibile”.

 

 

Ente erogatore

Fondazione Tertio Millennio Onlus
Beneficiari
Organizzazioni presentate da BCC (eventualmente insieme alle Diocesi dove è attivo il progetto Policoro) che presentino i requisiti di seguito indicati:
- aver predisposto un progetto innovativo di sviluppo orientato a rispondere ai nuovi bisogni sorti nel periodo della pandemia ed in grado di diffondere i principi di una “Economia Circolare e sostenibile” nonché di favorire la transizione verso nuovi modelli di business ecosostenibili;
- avere la forma giuridica di cooperativa, consorzio di cooperative, associazione, impresa sociale;
- essere costituite da almeno 24 mesi;
- presentare un fatturato non superiore a 500 mila euro.

Procedura
- Compilazione, da parte dell’impresa interessata, del modulo di domanda di contributo reperibile sul sito www.creditocooperativo.it nella sezione dedicata alla Fondazione Tertio Millennio ETS (home page – un sistema differente – Fondazione Tertio Millennio);
2. invio alla BCC/CR territorialmente competente – e per conoscenza alla Fondazione Tertio Millennio ETS - entro il 30 Giugno 2021 della domanda di contributo e degli allegati richiesti, in formato elettronico. La BCC/CR a sua volta dovrà far pervenire alla Fondazione Tertio Millennio ETS - entro il 15 luglio 2021 in formato elettronico - la domanda completa nonché il “modulo di verifica documentale” compilato sulla base di un format messo a disposizione dalla Fondazione Tertio Millennio ETS sul sito www.creditocooperativo.it .

Oggetto
Contributi a fondo perduto per l’acquisto di beni strumentali.

Budget individuale
Il contributo richiedibile potrà avere un importo massimo pari a 5 volte il Capitale Sociale effettivamente versato e comunque non potrà essere superiore ai 10 mila euro per ciascuna richiesta.

vai al sito per saperne di più e scaricare i materiali

I bandi delle FoB

 

acri

Le Fondazione erogative