Settima edizione del  Rapporto Bes, dando continuità al lavoro di aggiornamento, diffusione e analisi degli indicatori di benessere equo e sostenibile. Il Rapporto, come di consueto, va inteso come uno strumento che l’Istat offre affinché le scelte collettive e individuali, nazionali e territoriali siano il più possibile orientate alla promozione del benessere nelle sue molteplici dimensioni.

 

 

A tutti i livelli di governo decisioni documentate e trasparenti hanno acquisito una rilevanza via via maggiore nella valutazione ex ante ed ex post delle politiche e nel loro monitoraggio.
In quest’ottica, già qualche anno fa, il legislatore ha previsto l’inclusione di una selezione di indicatori di benessere equo e sostenibile tra gli strumenti di programmazione e valutazione della politica economica nazionale, prevedendo un apposito allegato al Documento di economia e finanza. Si tratta di un’attività oramai consolidata che configura l’Italia come uno dei paesi più avanzati nell’adozione di un approccio beyond-GDP nella valutazione delle politiche.

scarica il documento 

per saperne di più sul BES