Diritti fondamentali e cittadinanza (scad- 12-3-2014)

Ue logoLa Commissione Europea - DG Giustizia ha indetto un bando per finanziare progetti trasnazionali riguardanti il tema dei Diritti dei cittadini.

 

 

Principali temi:

  • Diritti del bambino (RoC)
  • Informazione sull'ambito di applicazione della Carta dei diritti fondamentali dell'UE e su dove rivolgersi per violazione di tali diritti (CFR)
  • Lotta alle diverse forme e manifestazioni di razzismo e xenofobia (RaX)
  • Lotta contro l'omofobia: rafforzamento/miglioramento della comprensione e della tolleranza (HMPB)
  • Formazione e reti tra professioni legali e operatori del diritto (TRAI)
  • Sensibilizzazione e informazione sulla cittadinanza dell'Unione e i diritti ad essa collegati e individuazione degli ostacoli al loro pieno esercizio (CITI)
  • Sensibilizzazione e informazione in merito alla normativa UE sulla libera circolazione, in particolare sulla Direttiva 2004/38/CE (FREE)
  • Condivisione di conoscenza e scambio di best practice in materia di acquisto e perdita della cittadinanza dell'Unione (BPoC)
  • Squilibrio di genere nella partecipazione alle elezioni nel Parlamento europeo (GEND)
  • Protezione dei dati e diritto di privacy (DATA)

Il contributo comunitario può coprire fino all'80% dei costi totali ammissibili del progetto. Non verranno presi in considerazione progetti che richiedono una sovvenzione inferiore a € 75.000.

Istituzioni e organizzazioni senza scopo di lucro, sia pubbliche che private, comprese le organizzazioni internazionali, possono presentare le proposte progettuali entro il 12 marzo 2014 (ore 12.00 dell'Europa Centrale)

Scarica il bando