1094La necessità e il senso di dedicare una riflessione specifica al disagio del bambino e dell'adolescente migrante o figlio di immigrati, nasce dalla consapevolezza della particolare condizione che li caratterizza e che li vede portatori di bisogni "universali", propri di ogni soggetto in crescita, e di bisogni "particolari", propri di coloro che si trovano a crescere e vivere tra due mondi.

L'intrecciarsi di questi due aspetti va infatti a costituire situazioni di necessità, disagio ed emergenza che si allontanano, seppur esse stesse eterogenee, da quelle che generalmente ci si trova ad affrontare quando il bambino e il ragazzo sono italiani.
Soffermandoci sulla situazione di "benessere/disagio" dell'infanzia e dell'adolescenza straniera, troviamo una netta differenziazione tra bambini e ragazzi che sono in Italia con la loro famiglia, l'intero nucleo o parte di esso, e coloro che all'opposto sono in Italia da soli.
Le loro rispettive condizioni in termini di bisogni, disagi, situazioni di rischio e anche risorse, sono profondamente diverse. Questo lavoro si basa sull'esperienza maturata in questi anni da Telefono Azzurro nell'ascolto e nel sostegno all'infanzia e all'adolescenza straniera in difficoltà o vittima di abusi. In particolare, la realtà a cui si fa riferimento è quella dei minori che sono in Italia con la loro famiglia, o almeno parte di essa. Se ne presentano e approfondiscono le principali problematiche rilevate, offrendo elementi conoscitivi e spunti di riflessione che crediamo possano essere utili a coloro che, a diverso titolo (operatori, insegnanti ecc) vengono a contatto con tali situazioni di sofferenza e fatica. Evidentemente, vista la finalità della presente pubblicazione, il lavoro si sofferma sull'analisi di situazioni familiari con grosse difficoltà, uno spaccato quindi della presenza familiare straniera in Italia che, non bisogna dimenticare, è costituita in buona parte da famiglie che con le proprie specifiche risorse e con l'utilizzo corretto di quelle offerte dai servizi del territorio, riescono serenamente e in maniera equilibrata ad affrontare e superare le sfide che l'essere tra due mondi comporta.

Scarica rapporto