disabili-impr

CS&L Consorzio Sociale e Provincia di Milano (Piano EMERGO) svelano chi ha creato la campagna degli “imprenditori meritocratici”. Loro non esistono. I pregiudizi sì.

Disabili? No, grazie: non sono poche le imprese che a volte, in maniera più o meno esplicita, ci rispondono così quando proponiamo loro l’inserimento mirato in organico di una persona disabile.

 

Per cercare di rompere il muro di silenzio eretto intorno al tema del lavoro per i disabili abbiamo pensato di creare gli “imprenditori meritocratici”: un artificio, più che una bufala. Un artificio grazie al quale siamo riusciti a dare voce e visibilità ad atteggiamenti di molte imprese che portano avanti più o meno consciamente pratiche discriminatorie.

Ma non abbiamo scelto una provocazione fine a se stessa; abbiamo dato forma e voce alla discriminazione che ogni giorno incontriamo e rischiamo di subire. Abbiamo monitorato il fenomeno ed elaborato un report per analizzare il pregiudizio contro cui le persone disabili devono combattere quotidianamente.

Per fortuna esistono anche molte imprese che collaborano con noi con successo, che accolgono inserimenti lavorativi di disabili senza per questo venir meno alle esigenze produttive ed economiche: a loro e a tutte le altre imprese che vorranno affrontare costruttivamente il tema dell’inserimento lavorativo di persone disabili è dedicato un sito web con informazioni, guide e testimonianze (rigorosamente vere) di datori di lavoro e lavoratori disabili: www.situabile.org

SCARICA il report integrale del progetto.

vai al sito